Wednesday, September 30, 2020
Home Gli sport 10 anni di Meydan: Sajjhaa emerge come il brindisi di Meydan nel...

10 anni di Meydan: Sajjhaa emerge come il brindisi di Meydan nel 2013

Sajjhaa di Godolphin ha avuto una gloriosa stagione nel 2013, vincendo le sue quattro partenze in pista per l’allenatore Saeed Bin Surour.
Immagine di credito: Virendra Saklani / Gulf News Archives

Dubai: L’anno 2013 è stato un altro monumentale per gli Emirati Arabi Uniti mentre correva a Meydan ha visto una nuova stella nella forma di Sajjhaa di Godolphin, che ha vinto tutte e quattro le sue partenze in pista per l’allenatore Saeed Bin Surour.

La figlia di King’s Best di Darley era in una forma imperiosa e tutte e quattro le sue vittorie arrivavano a livello di gruppo. Ha iniziato la sua stagione con una vittoria sbalorditiva nel Capo 2 del Gruppo 2, seguendola con uno sforzo altrettanto impressionante nel Gruppo 2 Balanchine che l’ha preparata perfettamente per una crepa al premio del Gruppo 1.

Ciò è dovuto al fatto che Sajhaa è atterrato sul Jebel Hatta (G1) e si è messo in viaggio per aggiudicarsi il più grande premio della sua carriera, il Dubai Duty Free (G1) da 6 milioni di dollari nella notte dei Mondiali di Dubai. Bin Surour la salutò come una delle migliori fattrici che avesse mai addestrato e adatta alla pista per tutte le stagioni a Meydan.

Ha corso solo una volta al suo ritorno nel Regno Unito, quando è stata quarta a Winsili nel Gruppo 1 Stakes di Nassau per oltre 2000 metri su erba a Glorious Goodwood.

Nel frattempo, Animal Kingdom, star del Kentucky Derby 2012, ha conquistato la Coppa del Mondo di Dubai. Spedito negli Emirati Arabi Uniti per contestare la Coppa del Mondo di Dubai insieme ai compagni sfidanti americani Dullahan e Royal Delta, Animal Kingdom è stato guidato da Joel Rosario per resistere alla sfida tardiva dei Red Cadeaux e vincere per due lunghezze.

È diventato il 10 ° vincitore americano della gara e il primo da quando è stato passato dallo sporco a una superficie sintetica nel 2010.

L’irlandese Tadhg O’Shea ha vinto il titolo di fantino negli Emirati Arabi Uniti, ma era l’ex due volte campione inglese di fantascienza che ha dominato a Meydan cavalcando 14 vincitori, solo uno in più di Silvestre de Souza e Richard Mullen.

Saeed Bin Surour è stato l’allenatore di maggior successo al Dubai World Cup Carnival dove ha sellato 21 vincitori e 19 cavalli al secondo posto con il sempre coerente Satish Seemar che ha conquistato 16 vittorie nel quartier generale delle corse degli Emirati Arabi Uniti. Godolphin è stato il miglior proprietario con ben 31 vincitori.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments