Wednesday, November 25, 2020
Home Divertimento Hollywood Anson Williams parla di Garry Marshall e Possible Reboot - News Hat

Anson Williams parla di Garry Marshall e Possible Reboot – News Hat

Anson Williams sarà una delle tante star a rendere omaggio a Garry Marshall nella nuova trasmissione speciale della ABC del 12 maggio. HL ha parlato con l’icona “Happy Days” del profondo impatto di Garry sulla sua vita e altro.

Anson Williams, 70 anni, ha interpretato Warren “Potsie” Weber nella serie amata Giorni felici, che è stato creato dal leggendario Garry Marshall. Anson, insieme al suo Giorni felici co-protagonisti e tante altre celebrità che hanno lavorato con Garry, che ha creato Giorni felici e altro, renderà omaggio all’icona di Hollywood, scomparsa nel 2016, nello speciale della ABC I giorni felici di Garry Marshall, che va in onda il 12 maggio. Giorni felici è stato il ruolo di sblocco di Anson, e sarà felice di aver accreditato Garry per aver realizzato tutto. “Il fatto è quanto siamo stati fortunati come giovani ragazzi? È davvero fortunato avere uno show televisivo di successo, ma ancora più fortunato avere questa incredibile combinazione di talento “, ha detto Anson HollywoodLife ESCLUSIVAMENTE. “Dopo essere passato dietro la macchina da presa negli anni, con la regia e tutto questo, hai davvero imparato quanto fosse speciale Garry Marshall. Semplicemente non li rendono come Garry. Aveva un cuore più grande dei suoi spettacoli. Facendo uno spettacolo per Garry, è entrato nella tua vita. Ti è entrato nella testa fino a prendersi la responsabilità della tua vita. È stato molto determinante nell’ispirare tutti noi a indossare molti cappelli. Siamo nel parcheggio della Paramount e lui è diventato un college. Voleva che imparassimo a scrivere, dirigere e produrre. Ha aperto l’intera linea per educare noi stessi. Se lo volevamo, era lì. ”

Precedente a Giorni felici, Anson aveva raccolto apparizioni in altre serie, ma Giorni felici è stata la sua grande occasione. Ha parlato del momento nel processo di audizione in cui ha incontrato Garry e di come è andato giù: “Quando finalmente sono arrivato al punto in cui ho letto per Garry, la sua prima domanda per me è stata: ‘Giochi a baseball?’ Dio era: “Giochi a baseball?” Ho detto: “Sì.” Lui dice: “Stai bene?”, Ho detto: “Sì. Ero nella Little League All-Star Game. “Dice” Quale posizione? Grazie per essere venuto. ‘E ho ottenuto la parte. “

Anson notò che Garry amato sport ed è stato “molto importante” per Garry mettere insieme a Giorni felici squadra di softball. “Pensava che se fossimo una squadra, avremmo una relazione molto diversa rispetto al semplice fatto di essere sul set, che avresti sempre le spalle dei tuoi compagni di squadra”, ha rivelato Anson. “C’erano molti ex atleti. Ron Howard è un atleta eccellente e Donny Most. Se eri un extra e volevi una linea nello show, se potevi giocare a palla, hai una linea nello show perché avevamo bisogno di te nella squadra. Ha messo insieme la nostra squadra di softball e abbiamo giocato in tutti i principali stadi degli Stati Uniti. E poi siamo andati in tournée per l’USO, giocando a softball in tutto il mondo – Germania, Okinawa. Eravamo lì sul Mar Cinese a giocare a pallone per tutte le truppe. Lui aveva ragione. Abbiamo sempre avuto le spalle ai membri del nostro team “.

Anson ha ammesso che i suoi più grandi ricordi del suo tempo a lavorare Giorni felici non era sul set. “Era in viaggio con i miei compagni di squadra”, ha continuato Anson. “Era sulla strada con Garry. Erano ricordi ed esperienze che non puoi inventare. Tutti possono andare su un palcoscenico praticamente, ma nessuno suona insieme al Mar Cinese ad Okinawa. Nessuno ha queste incredibili esperienze. Non c’è nessuno che corre e si riscalda intorno allo Yankee Stadium o allo Brewers ‘Stadium o allo stadio Dodger. Questi sono ricordi. Questo è speciale, e quello era Garry Marshall. Ci ha regalato esperienze così eccitanti per sempre, e questo è andato oltre il set e anche gli spettacoli. Avevamo una migliore connessione, migliore chimica, tutto migliore. Giorni felici era più di uno spettacolo. Era un’educazione alla vita. Fu ispirato ad essere il meglio che potevi essere e mantenerti umile. Essere umili è stato un grosso problema con lui. “

Dopo la fine di Happy Days nel 1984, Garry e Anson rimasero in contatto. Anson ha continuato a perseguire una carriera da regista. Ha diretto spettacoli come La vita segreta dell’adolescente americano, Lizzie McGuire, Sabrina the Teenage Witch, Beverly Hills, 90210e altro ancora. Disse Anson HollywoodLife che ha tenuto il passo con Garry “tutto il tempo” e Garry gli ha persino chiesto se suo figlio, Scott, potrebbe oscurarlo negli spettacoli. Ha rivelato che la sua relazione con Garry è tornata al punto di partenza con Scott. “Lui [Scott] mi ha fatto ombra su circa 7 diversi spettacoli. Voglio dire, uno dopo l’altro “, ha detto Anson. “In realtà lo sto facendo Sabrina e sta osservando. Non è stato uno spettacolo facile da fare. C’erano molti effetti, tre telecamere, una telecamera. È stato sorprendentemente complesso da fare. Paula Hart, Melissa Joan Hart’s madre e produttore esecutivo, Scott è piaciuto molto. A quel tempo, Scott aveva fatto grandi cose. Ma non aveva mai avuto uno spettacolo in rete. Non ha mai avuto quella pausa. Ha detto: “Mi piacerebbe davvero assumerlo, ma sono tutti ripresi.” Ho detto: “Può avere il mio.” Questo è stato il più grande rimborso che avrei potuto dare al mio mentore Garry Marshall. Mi sono sentito così onorato di poter essere in grado di farlo per Scott. Non avrei nemmeno avuto quella posizione se non fosse stato per suo padre. È il cerchio completo. A proposito, non gli ho mai detto di averlo fatto. Lo ha scoperto, però. Penso che Paula lo abbia detto a Scott, ma non ho mai detto una parola. “

Il cast di “Happy Days”. Lo spettacolo è andato dal 1974 al 1984. (ABC PHOTO ARCHIVES)
Giorni felici
Donny Most, Henry Winkler, Anson Williams e Ron Howard sul set di “Happy Days” (ABC PHOTO ARCHIVES)

Sono passati quasi 40 anni da allora Giorni felici conclusa. Data la quantità di riavvii e revival che abbiamo visto nel corso degli anni, è sorprendente Giorni felici non è stato ancora affrontato. Anson ha ammesso che lui e Donny in realtà hanno appena avuto un incontro sul riavvio Giorni felici. “Don e io abbiamo avuto un incontro con la CBS Productions perché abbiamo capito come poter riavviare Giorni felici“, Ha detto Anson. “Non puoi avere tutti, ma abbiamo capito come farlo con Don e io e portare molto da quella particolare piattaforma in un modo nuovo e nuovo che riavvia davvero lo spettacolo. Non entrerò in tutti i dettagli, ma è sotto esame. “

Perché ora? Anson ha spiegato: “Dieci anni fa, non avrei detto nulla. Adesso? Sarebbe molto divertente. È uno spettacolo davvero molto bello. È un concetto piuttosto interessante. Penso che funzionerebbe incredibilmente bene. Penso che avremmo un cameratismo attorno al televisore. Ancora una volta, tutto dipende dallo showrunner. Spero che possiamo almeno pilotarlo per mostrare cosa potrebbe essere. “

Per quanto riguarda gli ultimi pensieri di Anson su Garry Marshall, il regista ha significato molto per lui e l’eredità di Garry sopravvive attraverso di lui e le altre star con cui ha lavorato negli anni. “Garry Marshall, che potenza”, ha detto Anson. “È sempreverde. Ogni generazione fino alla fine dell’esistenza conoscerà Garry Marshall. “

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments