Tuesday, September 29, 2020
Home Gli sport Arabia Saudita Jockey Club trattenendo i premi in denaro per una corsa...

Arabia Saudita Jockey Club trattenendo i premi in denaro per una corsa di $ 20 milioni tenutasi a febbraio

Massima sicurezza a Riyadh.
Credito di immagine: Twitter / Screengrab

Dubai: Dubai In uno sviluppo sorprendente, il Jockey Club of Saudi Arabia (JCSA) ha annunciato lunedì che non pagheranno premi in denaro per la Coppa saudita da 20 milioni di dollari, che si è tenuta a Riyadh il 29 febbraio, a causa del doping scandalo in America che coinvolge l’allenatore Jason Servis, che ha sellato la massima sicurezza alla vittoria in gara.

Massima sicurezza vinta per tre quarti di lunghezza dal Midnight Bisou addestrato da Bob Baffert con Benbatl di proprietà di Dubai, addestrato da Saeed bin Surour per la potente scuderia Godolphin, finendo terzo.

Il vincitore doveva ricevere $ 10 milioni con Midnight Bisou che guadagna $ 3,5 milioni e Benbatl $ 2 milioni.

Tuttavia, dopo la dichiarazione di lunedì, che è stata rilasciata all’incirca alle 19.10, ora degli Emirati Arabi Uniti, è emerso che il montepremi non è stato pagato.

“Il JCSA è consapevole del fatto che Jason Servis è stato incriminato negli Stati Uniti con l’accusa di somministrazione di sostanze proibite ai cavalli sotto la sua cura e il suo controllo”, afferma la dichiarazione ufficiale del Jockey Club dell’Arabia Saudita

“La JCSA sta conducendo la propria indagine sulle accuse e fino a quando ciò non sarà concluso, tratterrà il pagamento del montepremi a tutti i collegamenti di cavalli collocati in posizioni vincitrici di premi.

“La decisione è stata comunicata privatamente ai collegamenti dei corridori della Coppa saudita. A causa delle difficili circostanze operative causate dalla pandemia di Covid-19, l’indagine non è ancora conclusa”.

La Saudi Cup, che è diventata la gara più ricca del mondo, ha attirato molti dei migliori cavalli da corsa dei purosangue, con dieci corridori in 14 campi che hanno vinto le gare di tipo nero.

Era l’ultimo di un elenco crescente di eventi sportivi di alto profilo che includevano la boxe, il golf e gli sport motoristici, messi in scena nel paese.

Meanhile, in uno sviluppo recente, i vincoli su cauzione sono stati emessi contro Servis e altri accusati Jorge Navarro dal tribunale distrettuale degli Stati Uniti.

Ogni formatore ha pubblicato obbligazioni da $ 200.000 e ha dovuto consegnare tutti i documenti di viaggio.

Servis e Navarro sono tra le 27 persone tra cui istruttori e veterinari che, secondo quanto riferito, sono stati i cavalli da corsa dopanti.

Mentre la New Jersey Racing Commission sospendeva la licenza di Servis per addestrare nello stato, i proprietari di Maximum Security licenziarono l’handler accusato di criminalità e trasferirono il loro cavallo campione alle cure dell’handler Hall of Fame, Bob Baffert.

La prossima udienza nella causa è fissata per il 30 giugno.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments