Wednesday, December 2, 2020
Home Gli sport Bundesliga: punti chiave dopo che il Bayern ha sconfitto il Dortmund

Bundesliga: punti chiave dopo che il Bayern ha sconfitto il Dortmund

Timo Werner di Lipsia mostra le sue frustrazioni

Timo Werner di Lipsia mostra le sue frustrazioni
Credito di immagine: AFP

Il Bayern Monaco ha sconfitto il Borussia Dortmund 1-0 martedì per avvicinarsi all’ottavo titolo consecutivo in Bundesliga, ma c’erano molti più punti di discussione nella massima serie tedesca. L’RB Lipsia ha perso l’occasione di saltare la rana al secondo posto, Schalke ha continuato la sua forma scadente nonostante alcuni spettacoli straordinari e Paderborn si è vantato il proprio “Gladiatore” mercoledì.

Ecco alcuni dei momenti salienti del terzo round di partite dal riavvio post-COVID-19 del calcio in Germania:

Punti di riferimenti

Come è successo da quando è ripresa la massima serie tedesca, le misure igieniche sono state mantenute durante le partite infrasettimanali.

Un assistente alla Red Bull Arena della RB Lipsia è stato sorpreso a pulire una delle panchine sostitutive dello stadio durante l’interruzione del sorteggio.

I giocatori si sono seduti con almeno un posto tra loro mentre guardavano nella Germania orientale.

I padroni di casa sembrano pronti a tenere preziosi tre punti prima che Krzysztof Piatek dell’Hertha Berlin riconosca un rigore all’82 ° minuto in un pareggio per 2-2.

Werner vaga

Il Timo Werner di Lipsia è stato collegato con un trasferimento a Liverpool, ma è stato un display tranquillo per l’attaccante della Germania nel pareggio Hertha.

È stato fotografato mentre guardava in lontananza su un tabellone pubblicitario dopo aver investito la linea di contatto.

Werner è stato sostituito dal centrocampista Hannes Wolf con 11 minuti rimanenti mentre l’allenatore Julian Nagelsmann ha tentato di garantire la vittoria.

Speedy Matondo

Il rabbino Matondo del Galles ha avuto un inizio relativamente tranquillo con Schalke che ha segnato una volta in 24 partite da quando è arrivato da Manchester City nel gennaio 2019.

Ma mercoledì ha avuto un impatto sulla autovelox della Bundesliga correndo 36 km / h in perdita a Fortuna Duesseldorf con solo Achraf Hakimi del Borussia Dortmund che ha registrato un ritmo più veloce.

Thomas Mueller del Bayern Monaco ha paragonato il suo compagno di squadra Alphonse Davies al Roadrunner dopo aver toccato 35.3 km / h durante il Klassiker di martedì.

“Stretta di mano” di McKennie

Dedryck Boyata dell’Hertha Berlin si è scusato per aver violato i rigidi protocolli di igiene della lega baciando un compagno di squadra all’inizio del mese.

Anche Weston McKennie di Schalke sembra averlo fatto celebrando il suo schieramento di squadra con una stretta di mano con il compagno di squadra Salif Sane.

La reazione positiva è stata rapidamente attenuata dal fatto che Fortuna ha vinto il torneo grazie a un paio di goal segnati nel secondo tempo.

Il centrocampista tedesco di Paderborn, Klaus Gjasula

Il centrocampista tedesco di Paderborn, Klaus Gjasula
Credito di immagine: AFP

“Gladiatore” Gjasula

Nonostante i drastici cambiamenti nella Bundesliga dovuti a rigidi protocolli sanitari, una cosa rimane la stessa: Klaus Gjasula di Paderborn continua a indossare un elmetto protettivo sul campo.

La sua squadra rimane in fondo al tavolo dopo il pareggio senza reti ad Augsburg e affronta un duro compito di rimanere nella categoria superiore un anno dopo la promozione.

“The Gladiator”, come è noto, indossa la protezione per la testa dopo aver subito una guancia rotta nel 2013, secondo il quotidiano locale Stuttgarter Nachrichten.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments