Sunday, October 25, 2020
Home Gli sport COVID-19: La leggenda del Liverpool Kenny Dalglish cade vittima del coronavirus

COVID-19: La leggenda del Liverpool Kenny Dalglish cade vittima del coronavirus

L’ex calciatore e allenatore di calcio Kenny Dalglish celebra la lega vincitrice del Liverpool Liverpool V Derby County.
Credito d’immagine: Gulf News archives

Kenny Dalglish, ex giocatore e allenatore del Liverpool, è risultato positivo al coronavirus ma non mostra sintomi della malattia, secondo la sua famiglia.

L’ex attaccante scozzese di 69 anni, che ha iniziato la sua carriera al Celtic, è stato ricoverato in ospedale mercoledì per il trattamento di un’infezione che richiedeva antibiotici per via endovenosa.

“Successivamente è stato testato per COVID-19 nonostante non avesse precedentemente mostrato alcun sintomo della malattia”, ha detto una dichiarazione di famiglia.

“Inaspettatamente, il risultato del test è stato positivo ma rimane asintomatico.

“Prima del suo ricovero in ospedale, aveva scelto di autoisolarsi volontariamente per un periodo più lungo del periodo consigliato insieme alla sua famiglia.

“Inviterebbe tutti a seguire il governo competente e la guida di esperti nei giorni e nelle settimane a venire.”

Dalglish ha vinto il titolo di campionato scozzese con il Celtic come giocatore in quattro occasioni prima di firmare per il Liverpool nel 1977.

Ad Anfield, ha conquistato otto titoli della lega inglese, tre Coppe FA e tre Coppe europee durante uno scintillante periodo di 13 anni come giocatore e in due incantesimi manageriali.

Nella sua carriera da giocatore del Liverpool, ha segnato 172 gol in 515 partite.

Oltre al suo ruolo nell’era d’oro di Liverpool negli anni ’70 e ’80, Dalglish ha ricevuto elogi per il sostegno alle famiglie delle vittime dopo la morte di 96 fan nel disastro dello stadio di Hillsborough del 1989.

Nel 1995 ha anche allenato Blackburn Rovers al titolo di Premier League.

L’ex skipper del Liverpool Steven Gerrard, ora manager dei rivali del Celtic Rangers in Scozia, ha pubblicato una foto sulla sua pagina Instagram di Dalglish con una delle sue figlie, con il messaggio: “Guarisci presto re”.

L’ex compagno di squadra Terry McDermott ha twittato: “Pensando al mio grande amico @kennethdalglish – sperando che si riprenda rapidamente da questo orribile virus”.

“Kenny vorrebbe cogliere l’occasione per ringraziare il brillante personale del SSN, la cui dedizione, coraggio e sacrificio dovrebbero essere al centro dell’attenzione della nazione in questo momento straordinario”, ha aggiunto la dichiarazione di famiglia.

“Chiederebbe anche che gli venga dato lo spazio per svolgere il proprio lavoro durante un momento estremamente difficile per loro e che la privacy della propria famiglia sia rispettata.

“Non vede l’ora di tornare a casa presto. Forniremo ulteriori aggiornamenti quando e quando sarà opportuno. “

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments