Monday, September 21, 2020
Home Gli sport COVID-19: l'Australia può fare eccezioni di viaggio per il tour della squadra...

COVID-19: l’Australia può fare eccezioni di viaggio per il tour della squadra di cricket indiano

Il capitano indiano Virat Kohli (L) festeggia con i compagni di squadra

Il capitano indiano Virat Kohli (a sinistra) festeggia con i compagni di squadra in posa con il Trofeo Border-Gavaskar dopo aver vinto la serie Test contro l’Australia a Sydney all’inizio dello scorso anno.
Credito di immagine: AFP

Melbourne: il governo australiano potrebbe fare delle esenzioni di viaggio per il tour della squadra indiana Down Under alla fine di quest’anno per salvare il cricket board dalla perdita dell’incredibile cifra di 300 milioni di dollari australiani a seguito della pandemia di COVID-9.

Cricket Australia è sottoposta a enormi pressioni finanziarie a causa del blocco globale e ha licenziato l’80% del suo personale. Il tour dei quattro test in India tra dicembre e gennaio potrebbe fornire sollievo al corpo in difficoltà.

A partire da ora, i confini dell’Australia sono sigillati fino al 30 settembre, ma potrebbero essere un’estensione delle sanzioni per i viaggi.

Secondo un rapporto in un sito web di cricket, “le esenzioni internazionali per consentire ad una festa itinerante dell’India di arrivare in Australia la prossima estate verrebbero prese seriamente in considerazione dal governo federale in caso di divieti di viaggio più ampi, suggerendo fortemente che Cricket Australia sarà in grado di evitare di perdere fino a AUD 300 milioni di entrate a seguito della pandemia di coronavirus. “

Il sito web ha anche riferito che CA ha ricevuto una risposta positiva dal suo governo.

“Si ritiene che l’organo di governo abbia ricevuto notizie altamente incoraggianti sulle loro prospettive, almeno per quanto riguarda il redditizio tour dell’India”, afferma il rapporto.

Cricket Australia si aspettava entrate per 500 milioni di AUD da questo ciclo finanziario, principalmente dai diritti di trasmissione. Anche se gli spettatori non sono ammessi e il cricket diventa un evento solo televisivo, perdono 50 milioni di AUD.

Ma se l’India non riuscirà a girare, le ripercussioni saranno di proporzioni gigantesche.

“Un simile scenario (solo copertura televisiva in diretta) lascerebbe probabilmente CA con un buco di circa 50 milioni di AUD nelle sue entrate annuali di quasi 500 milioni di AUD, ma in nessun luogo vicino al tipo di colpo che si sarebbero potuti aspettare senza poter accogliere l’India per una serie di test e partite over limitate a causa dell’estrazione dell’organizzazione dal punto più basso del suo ciclo di entrate di quattro anni “, afferma il rapporto.

Il primo ministro australiano Scott Morrison, venerdì, ha dichiarato che il suo governo sta esaminando tutte le possibilità per quanto riguarda la ripresa delle attività sportive.

“Qual è un modo sicuro per essere in grado di farlo e ottenere la massima coerenza possibile in tutti gli stati e territori”, ha detto Morrison. “Questo è stato fortemente supportato oggi da tutti gli stati e i territori, avendo qualcosa in tal senso che troverebbero molto utili”.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments