Monday, November 30, 2020
Home Gli sport COVID-19: Radici di Mitchell Starc per l'uso della cera per mantenere la...

COVID-19: Radici di Mitchell Starc per l’uso della cera per mantenere la brillantezza sulla palla

Mitchell Starc in Australia

L’Australia Mitchell Starc è ottimista sulle possibilità della sua squadra in un test diurno contro l’India.
Credito di immagine: AFP

Dubai: Mitchell Starc, la testata del ritmo australiano del braccio sinistro, radicata per aver giocato un test di palla rosa contro l’India quando le due squadre si scontrano contro la fine dell’anno nel Trofeo Border-Gavaskar.

“Penso assolutamente che un test con la palla rosa nella serie contro l’India sia una grande cosa”, ha detto Starc in una conferenza multimediale virtuale, ospitata da cricket.com.au.

“I fan lo adorano, penso che crei un aspetto diverso del contest, bat e ball sono più vicini in quel contest. L’India ha giocato una partita a palline rosa in India, quindi non è completamente estranea ad essa “, ha aggiunto.

L’India si era rifiutata di partecipare a un test diurno durante il loro ultimo tour in Australia nel 2018-19 quando, sotto Virat Kohli, avevano registrato la loro prima serie di test Down Down.

Tuttavia, l’India ha quindi giocato il suo primo test di palla rosa contro il Bangladesh lo scorso novembre agli Eden Gardens di Calcutta, che hanno vinto in meno di tre giorni e il presidente della BCCI Sourav Ganguly a febbraio aveva concordato che ci sarebbe stato un test di palla rosa nel prossimo in tour.

Finora l’Australia ha giocato sette prove diurne e ha registrato vittorie in tutte quelle partite. “In termini di vantaggio, se vuoi, abbiamo un buon record a casa con la palla rosa”, ha detto Starc, che vanta un invidiabile record di 42 wicket a 19,23 dai suoi test di sette giorni.

“Ciò potrebbe comportare un vantaggio a casa e non è diverso per noi andare in India e hanno il vantaggio lì.

Alla domanda sulla mossa dell’International Cricket Ccouncil (ICC) per vietare l’uso di saliva sulla palla per ora, Starc ha avvertito che il cricket rischia di diventare “piuttosto noioso” se le regole di manomissione della palla non sono “allentate”.

Starc ha detto che oscillare la palla in questo modo è stata una parte cruciale della lotta tra bombetta e battitore.

“Non vogliamo perderlo o renderlo meno uniforme, quindi ci deve essere qualcosa in atto per mantenere quella palla oscillante”, ha detto, prima di annunciare: “Altrimenti le persone non lo guarderanno e i bambini non sono vorrà essere un lanciatore.

“In Australia negli ultimi due anni abbiamo avuto dei wickets piuttosto piatti, e se quella palla sta andando dritto è una gara piuttosto noiosa.”

Starc pensava che se i giocatori di bowling fossero stati svantaggiati da un divieto di saliva, avrebbero avuto più libertà altrove. Il trentenne ha detto che al personale di terra poteva essere ordinato di non produrre wicket piatti adatti ai battitori, oppure che le regole di manomissione della palla potevano essere cambiate permettendo una sostanza come la cera poteva essere applicata alla palla.

“È un momento insolito per il mondo e se rimuoveranno la saliva che brilla per una parte del tempo, devono pensare anche a qualcos’altro per quella parte del tempo”, ha detto.

“(Entrambi) con i wickets non essendo così piatti o almeno considerando questa cera splendente.”

Il produttore australiano di palle da cricket Kookaburra sta sviluppando un applicatore di cera che consente ai giocatori di brillare la palla senza usare la saliva.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments