Wednesday, September 30, 2020
Home Gli sport Dubai Duty Free tennis: un giorno mi piacerebbe tenere quel trofeo, dice...

Dubai Duty Free tennis: un giorno mi piacerebbe tenere quel trofeo, dice Tsitsipas

Stefanos Tsitsipas (a destra) indossa uno sguardo deluso mentre si trova accanto al campione maschile Novak Djokovic al Dubai Duty Free Tennis Championships sabato sera.
Credito di immagine: Reuters

Dubai: il finalista perdente due volte Stefanos Tsitsipas ha insistito sul fatto che dovrà prestare attenzione ai dettagli minuti se vuole evitare delusioni nell’ultimo giorno di un torneo.

Un finalista perdente di Roger Federer l’anno scorso, Tsitsipas ha nuovamente perso 3-6, 4-6 contro Novak Djokovic sabato alla fine della 28a edizione del Dubai Duty Free Men’s Open.

Andando in finale sabato, Tsitsipas era stato in una serie vincente di otto partite mentre aveva vinto 16 dei 17 set in quel lasso di tempo – lasciando cadere il set solitario contro Jan-Lennard Struff nei quarti di finale di giovedì.

“Non mi sento davvero molto onestamente. Penso di essermi sentito più felice il primo anno [2019] quando ho fatto le finali. Sicuramente sono orgoglioso di me stesso perché ho mostrato una buona disciplina e sono riuscito a giocare lo stesso quest’anno. Ma è un po ‘deludente provare così tanto e tanto e non ottenere davvero il risultato finale che desideri “, ha detto.

“Sicuramente mi piacerebbe vedermi tenere quel trofeo. Certo, ha dato più di me e se lo merita, ”si complimentò Tsitsipas.

Il 21enne greco, che l’anno scorso aveva anche perso in serie consecutive contro Federer, sentiva che avrebbe potuto fare meglio alcune cose. “Penso solo che il punto di interruzione nel primo set potrebbe avere una sorta di differenza se solo tornassi a servire un po ‘più in profondità”, ha sottolineato.

“Ho fatto molta pressione sui miei giochi di ritorno all’inizio della partita e mi sono avvicinato molto [for a break]. Gli mancavano un paio di backhands e all’inizio sentivo che era molto rigido. Ma non l’ho usato davvero “, si strinse nelle spalle.

Il giovane, che in seguito si recherà nelle Filippine per gli spareggi del Gruppo II della Coppa del Mondo in Grecia a Davis il 6-7 marzo, era consapevole della coerenza di Djokovic, come dimostrato dall’attuale serie di 20 vittorie serbe. “Personalmente penso che sia possibile. Non mi sorprende che l’abbia fatto. Voglio farlo anche un giorno “, ha detto Tsitsipas.

“Penso che sia una buona combinazione di dare meno di quello che devi in ​​campo, avere una buona riabilitazione, avere una buona programmazione tra le partite, quanto riesci a recuperare dopo ogni partita. La tua dieta, ovviamente, gioca un ruolo importante. Anche il tuo stato mentale conta, avendo un chiaro stato mentale, non avere nulla che ti disturbi. Ho giocato a tennis bene. Ovviamente non ho mai avuto il disco che Djokovic ha, ma penso che sia possibile. Certo, molto rispetto per lui per averlo fatto così tante volte “, ha aggiunto.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments