Tuesday, September 22, 2020
Home Corona Virus F.T.C. Avvisa 10 aziende in merito a reclami relativi a salute e...

F.T.C. Avvisa 10 aziende in merito a reclami relativi a salute e affari relativi ai virus

La Federal Trade Commission ha avvertito 10 aziende di smettere di fare affermazioni sulla salute riguardo al trattamento e alla prevenzione del coronavirus o alla presentazione di opportunità commerciali in mezzo alla pandemia, ha annunciato l’agenzia venerdì.

Il gruppo di lettere rappresenta la prima volta che la F.T.C. ha emesso avvertimenti in merito alle richieste di potenziali guadagni legate alla ricaduta economica della pandemia. La commissione e la Food and Drug Administration hanno precedentemente inviato lettere di avvertimento su prodotti sanitari non approvati relativi al coronavirus.

Attualmente non ci sono prodotti scientificamente provati per il trattamento o la prevenzione del virus, secondo il F.D.A.

Nelle lettere recenti, la commissione commerciale ha preso di mira i cosiddetti rivenditori multilivello, che distribuiscono prodotti o servizi attraverso reti di venditori che non sono dipendenti dell’azienda e che non ricevono uno stipendio o uno stipendio. Ha avvertito le società che affermazioni su guadagni falsi o fuorvianti costituiscono una violazione legge federale.

“M.L.M.s e altre società che distribuiscono i loro prodotti attraverso reti di distributori sono responsabili del prodotto e affermazioni sugli utili che tali distributori stanno facendo”, ha dichiarato Andrew Smith, direttore dell’Ufficio per la protezione dei consumatori della Commissione, in una nota che annuncia le lettere di avvertimento.

“Durante questa crisi sanitaria ed economica, siamo alla ricerca di false dichiarazioni di reddito per opportunità di lavoro a domicilio, oltre a false dichiarazioni sulla salute secondo cui i prodotti possono trattare o prevenire Covid-19”, ha affermato.

Le lettere riportano video e post sui social media delle aziende o dei loro distributori in cui la F.T.C. hanno affermato di aver fatto affermazioni prive di fondamento su benefici per la salute e reddito potenziale.

Un esempio evidenziato dall’agenzia, un video di Pruvit Ventures, che vende integratori di chetoni, inclusa la dichiarazione: “Posso dirti che ci sono migliaia di persone senza lavoro in questo momento. Stanno tutti cercando un modo per guadagnare soldi. Questo è un ottimo pacchetto di stimoli, perché puoi insegnare a qualcuno come andare a guadagnare $ 1.730 letteralmente nei loro primi 10 giorni di attività. “

In un’altra lettera di avvertimento, la commissione ha citato un post sui social media di Zurvita, un’azienda di salute e benessere: “Vuoi unirti a me nel bere Zelo per combattere il Virus Corona? Contattami … per imparare ad essere il tuo Corona Virus Super Hero! “

Kevin Wilson, un portavoce di doTERRA International, ha detto sabato in una e-mail che la società aveva ricevuto la lettera e “stava lavorando per rispondere alle preoccupazioni”. Ha aggiunto che la società, che vende oli essenziali e ha sede nello Utah, “è stata ferma nei suoi sforzi per conformarsi alle leggi e ai regolamenti pertinenti”.

In una dichiarazione di sabato, Lauren Hartung, portavoce di Rodan & Fields, ha dichiarato che la società “non tollera dichiarazioni di reddito non conformi o fuorvianti e avviamo regolarmente azioni esecutive contro tali affermazioni”. Ha detto la compagnia, che è specializzato in prodotti per la pelle, “si impegna a seguire le migliori pratiche di F.T.C. su questo argomento e continuerà a rafforzare queste linee guida ed esplorare come possiamo continuare a educare e formare i consulenti che circondano questo importante argomento”.

Zurvita non ha risposto immediatamente per un commento sabato. Ma sulla sua pagina Facebook, l’azienda disse che “è indispensabile che i nostri consulenti e clienti indipendenti evitino di pubblicare che i nostri prodotti sono destinati a prevenire, curare o curare Covid-19 o qualsiasi altra malattia”, aggiungendo che tutte le dichiarazioni di prevenzione o trattamento correlate al coronavirus sono severamente vietate dal F.T.C.

Le altre società non hanno risposto immediatamente per un commento sabato.

Le lettere dicevano che le compagnie avevano 48 ore per rispondere spiegando cosa stavano facendo per correggere le violazioni. Non è stato immediatamente chiaro quali conseguenze le aziende avrebbero dovuto affrontare per non conformità.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments