Monday, June 1, 2020
Home Gli sport Gli iconici Eden Gardens risparmiati dall'ira del super ciclone Amphan

Gli iconici Eden Gardens risparmiati dall’ira del super ciclone Amphan

Giardini dell'Eden a Calcutta

I giardini dell’Eden a Calcutta.
Credito d’immagine: Gulf News Archives

Dubai: Eden Gardens, l’iconico stadio di cricket di Calcutta, è stato in gran parte “risparmiato” dall’ira del super ciclone Amphan che ha devastato gli stati dell’India orientale del Bengala occidentale e Orissia mercoledì notte.

Parlando con i media locali, un sollevato Avishek Dalmiya, presidente della Cricket Association of Bengal (CAB), ha dichiarato: “Osservando l’entità del disastro che si è verificato in tutto lo stato, è naturale che si siano verificati alcuni danni. Ma prima facie, non pensiamo che ci siano danni importanti all’Eden. Tuttavia, non possiamo correre rischi e consultare il nostro ingegnere strutturale per esaminare i problemi. Se necessario, implementeremo qualsiasi suggerimento che riceviamo dalle persone tecniche. “

Elaborando le aree che necessitavano di attenzione, Dalmiya ha dichiarato: ” Il quadro di valutazione mannuale al blocco D deve essere esaminato. Inoltre, alcuni fogli di fibre sopra un paio di blocchi richiedono anche piccole riparazioni, mentre i pannelli di vetro di due scatole aziendali devono essere sostituiti “,”

Il campo e le aree esterne dell’Eden, che si trova vicino al fiume Gange ai margini della città, sono rimasti inalterati. L’amministrazione CAB vuole riprendere il restauro e terminare le riparazioni al più presto.

Fortunatamente, non ci sono partite in programma nell’immediato futuro con la Premier League indiana rimandata indefinitamente a causa del blocco a livello nazionale per la pandemia di coronavirus. L’Eden, in questo periodo dell’anno, fa da sfondo a Kolkata Knight Riders.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments