Sunday, November 29, 2020
Home Divertimento Hollywood Howard Stern sostiene Donald Trump "disprezza" i sostenitori e ama le celebrità...

Howard Stern sostiene Donald Trump “disprezza” i sostenitori e ama le celebrità – News Hat

Howard Stern ha cercato di dare una sveglia ai seguaci devoti di Donald Trump. Il conduttore radiofonico (e l’ex amico di Trump) ha affermato che il POTUS “ama i famosi” molto più dei suoi elettori reali!

È la massima ironia: Howard Stern sostenuto che Donald Trump non è così affezionato al suo fan club MAGA. Il conduttore radiofonico schietto, che una volta era amico del 73enne POTUS (Trump ha anche partecipato al matrimonio di Howards nel 2008), ha condiviso questa rivelazione durante il suo show su SiriusXM il 12 maggio. “Una cosa che Donald ama sono le celebrità, ama il famoso . Lui lo ama. Ama essere nel mix ”, ha detto Howard ai suoi ascoltatori. Ha insistito sul fatto che Trump preferisce molto gli A-list rispetto ai suoi sostenitori del colletto blu – motivo per cui ha paragonato la situazione di Trump a un episodio The Twilight Zone, dal momento che l’attuale comandante in capo ha sostanzialmente perso il favore di Hollywood.

“La stranezza in tutto questo è la gente che Trump disprezza di più, lo ama di più”, ha continuato Howard. “Le persone che votano per Trump per la maggior parte … non li lascerebbe nemmeno entrare in un hotel di lusso. Ne sarebbe disgustato. ” Per dimostrare il suo punto di vista, Howard ha allevato l’esclusivo resort Palm Beach in Florida che Trump ha acquistato nel 1985, dove spesso si ritira per i weekend e le vacanze. Schernendo i suoi ascoltatori, Howard ha aggiunto: “Vai a Mar-a-Lago, vedi se ci sono persone che ti assomigliano. Sto parlando con te tra il pubblico “.

Howard allora disse qualcosa che potrebbe sorprenderne alcuni: “Non odio Donald”. Nonostante abbia regolarmente chiamato Trump nel suo programma radiofonico, Howard ha chiarito che disprezza davvero le persone che hanno dato a Trump così tanto potere. “Ti odio per aver votato per lui, per non avere intelligenza”, ha detto l’host radiofonico. In effetti, Howard avrebbe persino compensato Trump se il presidente si fosse dimesso dal suo incarico!

Howard Stern, Donald Trump
Molto prima che Donald Trump sedesse nell’Oval Office, lui e Howard Stern erano amici. Sono raffigurati qui a una festa ospitata dal New York Post il 9 febbraio 2000.

“Penso che sarebbe estremamente patriottico da parte di Donald dire:” Sono in testa e non voglio più essere presidente “, rifletté Howard. “Sarebbe così patriottico che lo abbraccerei e poi tornerei a Mar-a-Lago e pranzerei con lui e mi sentirei bene con lui perché sarebbe una cosa così facile da fare.”

Howard non riesce davvero a capire come Trump possa rimanere in carica ancora più a lungo, soprattutto dopo aver proposto l’idea di disinfettanti iniettabili per combattere COVID-19 in una conferenza stampa della Casa Bianca il 22 aprile. Trump in seguito dichiarò che stava solo proponendo un “sarcastico” “Domanda ai giornalisti, ma solo cinque giorni dopo, Howard annunciò pubblicamente che avrebbe votato per il rivale di Trump Joe Biden nelle prossime elezioni del 2020. “Che cosa ci vorrà? Non capisco. Non credo che sia rimasto nessuno che voterà per lui “, ha detto Howard nell’episodio del 27 aprile del suo show su SiriusXM. “Sono d’accordo su Joe Biden. Vedi il muro che è proprio accanto a te, voterò per il muro su un ragazzo che mi dice che dovrei versare Clorox nella mia bocca. Ascolta, penso che siamo nel profondo sh * t. Penso che avremmo potuto essere in anticipo su questa curva. “

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments