Sunday, October 25, 2020
Home Corona Virus Il coronavirus non impedisce alle folle della Florida di lanciare SpaceX

Il coronavirus non impedisce alle folle della Florida di lanciare SpaceX

La NASA ha esortato gli spettatori a stare lontano dal Kennedy Space Center per il lancio di SpaceX di mercoledì per limitare la diffusione del coronavirus. Ma i funzionari delle città e delle contee intorno al sito di lancio, un’area conosciuta come la Costa dello spazio della Florida, si aspettano che grandi folle si radunino per assistere al primo lancio di astronauti del paese in nove anni.

Le dimensioni della folla potrebbero ancora essere influenzate dal tempo, hanno detto i funzionari locali. Le persone sarebbero meno propense a fare il viaggio se sembrava il la previsione potrebbe ritardare il lancio. Ma comunicati stampa locali gli spettatori di lancio si stavano già radunando lungo le spiagge e le strade nelle aree di osservazione privilegiate mercoledì mattina.

“Quando lanciamo nello spazio dal Kennedy Space Center, attirano folle enormi, enormi e non è in questo momento quello che stiamo cercando di fare”, ha detto in una conferenza stampa.

Il centro visitatori di Kennedy, di solito un luogo privilegiato per gli spettatori, rimarrà chiuso al pubblico. Il lancio della capsula Crew Dragon di SpaceX, che trasportava due astronauti della NASA, Douglas G. Hurley e Robert L. Behnken, è previsto per le 16:33.

Ma fuori dal Kennedy Space Center, la NASA ha scarso controllo sulle folle.

Peter Cranis, direttore esecutivo dello Space Coast Office of Tourism, ha dichiarato di aspettarsi che circa duecentomila persone si affollino nelle spiagge e nei parchi, osservando che i lanci nei giorni di gloria della NASA hanno attirato fino a mezzo milione di spettatori. Cranis ha affermato di aver anticipato che il coronavirus potrebbe scoraggiare alcuni, ma che molti sarebbero ancora venuti a testimoniare il lancio storico. Più di una dozzina di hotel sulla spiaggia – ognuno con diverse migliaia di camere – hanno riferito di essere stati completamente prenotati prima del lancio.

“A giudicare dalla folla nel fine settimana del Memorial Day, direi che le persone sono pronte per uscire”, ha dichiarato Cranis. “Sembrano molto felici di poter essere fuori.”

I funzionari delle forze dell’ordine non hanno fornito le proprie proiezioni sulle dimensioni attese della folla.

Don Walker, direttore delle comunicazioni della gestione delle emergenze della contea di Brevard, ha affermato che stava anche aspettando grandi folle su spiagge e strade e che il personale del dipartimento avrebbe chiesto agli spettatori di mantenere almeno sei piedi di distanza. Kennedy Space Center è nella contea di Brevard.

“Ovviamente, non possiamo essere ovunque contemporaneamente”, ha dichiarato Walker. “Ma dove possiamo e dove vediamo gruppi in prossimità e in violazione del C.D.C. raccomandazioni, il piano è semplicemente di ricordare alle persone di prestare attenzione “.

1 maggio conferenza stampa, Lo sceriffo della contea di Brevard, Wayne Ivey, ha incoraggiato le persone a venire a vedere il lancio di persona.

“Non impediremo ai grandi americani che vogliono venire di guardarlo dal venire qui”, ha detto lo sceriffo Ivey. “Se la NASA sta dicendo alla gente di non venire qui e guardare il lancio, questo dipende da loro. Sto dicendo alla gente quello che credo come un americano. E così la NASA ha le sue linee guida e io ho le mie. ”

L’agente Tod Goodyear, portavoce dell’ufficio dello sceriffo della contea di Brevard, ha affermato che le preoccupazioni sul coronavirus hanno spinto il dipartimento a cercare agenti delle forze dell’ordine di diverse giurisdizioni per essere sul campo per aiutare a monitorare la folla.

L’agente Goodyear ha detto che si aspettava che alcune persone indossassero le maschere e la maggior parte sarebbe stata attenta a mantenere le distanze. L’ufficio dello sceriffo distribuirà anche fino a 20.000 maschere a coloro che le richiedono.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments