Friday, October 30, 2020
Home Gli sport Il record mondiale di 10 km di Rhonex Kipruto è stato finalmente...

Il record mondiale di 10 km di Rhonex Kipruto è stato finalmente ratificato

Rhonex Kipruto

Rhonex Kipruto
Credito di immagine: fornito

Dubai: è sorprendente come il successo possa sostenere la fiducia in se stessi e la fiducia, soprattutto nel mondo dello sport. Quando Rhonex Kipruto ha stabilito un record mondiale nei 5 km e poi ha fatto segnare un momento salutare nella gara su strada di 10 km a Praga, il keniota sapeva di essere su qualcosa di più grande.

Nella prima metà di gennaio di quest’anno, il 20enne keniota ha fissato un tempo di 26:24 minuti, mentre si è rasato 14 secondi dal precedente record mondiale di 10 km di 26:38 stabilito da Joshua Cheptegei nella gara di Valencia a dicembre 2019.

Il giovane keniota ha raggiunto la metà del giro in 13:18 minuti, ancora solo quattro secondi nel record mondiale ratificato di 13:22 stabilito dal keniano Robert Keter a Lille il 9 novembre 2019. Nonostante abbia corso da solo per la seconda metà, Kipruto ha aumentato il suo ritmo e ha percorso gli ultimi cinque chilometri in 13:06 minuti per realizzare un sogno d’infanzia.

Kipruto, che ha vinto il UAE Healthy Kidney 10k tenutosi a Central Park, New York, il 29 aprile 2018, ha avuto alcune esibizioni al suo nome.

E alla fine di mercoledì, il suo marchio è stato ratificato dal World Athletics come il nuovo record mondiale per la gara di 10 km.

“Sono al settimo cielo”, ha detto Kipruto ai media in Kenya dopo essere stato informato del suo nuovo record mondiale.

“Quando ho segnato 26:46 minuti a Praga nel 2018, mi sono prefissato l’obiettivo di battere il record del mondo di 10 km e oggi il mio sogno è diventato realtà”, ha aggiunto la medaglia di bronzo di 10.000 metri dai Campionati mondiali di atletica leggera di Doha del 2019.

Più di un mese dopo a Monaco, il 16 febbraio, per essere precisi, Cheptegei ha segnato le 12:51 sui primi 5 km, ma questo è ancora un segno in attesa di ratifica.

Crescendo a Kombatich, vicino alla circoscrizione elettorale meridionale di Keiyo, nella città di Eldoret, in Kenya, i genitori di Kipruto sono agricoltori. Numerosi famosi corridori kenioti provengono dal distretto, tra cui il campione del Qatar di 3000 metri di siepi Saif Saeed Shaheen (nato come Stephen Cherono), Vivian Cheruiyot e Lornah Kiplagat.

Inoltre, è stato ratificato il record mondiale di ostacoli di 60 m Under-20 del giovane Sasha Zhoya al coperto di 7,34 secondi.

La corsa di Zhoya negli ostacoli di 60 metri il 22 febbraio è stata il momento clou dei Campionati francesi U20 di Miramas. Il diciassettenne aveva minacciato il segno nei round precedenti, segnando 7,53 nelle manche e 7,43 nelle semifinali, a soli 0,03 timidi del record stabilito dall’americano Trey Cunningham a New York City il 12 marzo, 2017.

Ma poco più di un’ora dopo, Zhoya è tornato in pista ed è andato ancora più veloce, vincendo in 7,34 secondi.

Un talentuoso tuttofare, Zhoya detiene anche il meglio del mondo U18 per gli ostacoli di 110 m a 12,87 secondi e nella volta polare con 5,56 m. L’anno scorso ha anche segnato 7.271 punti nel decathlon e ha segnato un record personale di 100m di 10.41 secondi, entrambe le prestazioni si collocano tra i primi 10 nella classifica U18 del 2019.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments