Wednesday, December 2, 2020
Home Gli sport Il vincitore del titolo della Premier League inglese Robert Huth mostra la...

Il vincitore del titolo della Premier League inglese Robert Huth mostra la via del successo

1,1653539-3326616939

Robert Huth ha vinto il titolo di Premier League con Leicester City e due volte con il Chelsea.
Credito d’immagine: REUTERS

Dubai: Robert Huth, tre volte vincitore della Premier League inglese, ha attribuito il suo enorme successo alla “pura fame e alla volontà di eccellere”.

Huth, che compirà 36 anni ad agosto, faceva parte della squadra di Jose Mourinho quando il Chelsea raccolse i titoli consecutivi della Premier League nel 2004-05 e nel 2005-06. E poi quasi un decennio più tardi, stava celebrando una terza corona mentre i perdenti Leicester City andavano fino in fondo chiudendo la stagione 2015-16 su un massimo.

“I soldi non c’erano, ma c’era la fame insieme alla volontà di riuscire”, ha detto a Chris Brown di “È solo il calcio” durante il seminario online “Il giocatore, l’allenatore, la persona” all’inizio di questa settimana.

“Quando un giocatore è infortunato, tutto fa schifo. La sola ossessione è di rimettersi in forma perché c’è un lavoro da svolgere sul campo. Devi concentrarti sempre “, ha detto.

1,1889149-1272949251

Huth è stato riunito con Claudio Ranieri a Leicester per vincere il titolo.

Fu scoutato dal sistema giovanile del club tedesco Union Berlin molto prima del suo sedicesimo compleanno con Claudio Ranieri al timone. Sebbene sia stato inserito nei piani italiani dopo essersi unito al 2001, Huth è stato costantemente messo in secondo piano per gran parte del suo tempo a Stamford Bridge a causa della prepotente presenza di scelte di prima scelta di Mourinho come John Terry, William Gallas e Ricardo Carvalho.

“Sono stato fortunato in un modo in cui tanti di questi fantastici giocatori si sono allenati con me. Non avevamo i soldi, quindi siamo rimasti affamati di successo. Tutti sapevano che la Champions League voleva dire quel qualcosa in più, quindi tutti sono rimasti concentrati sul lavoro che doveva essere fatto “, ha detto Huth.

“Ma ero giovane ed ero sicuro che qualcosa di buono sarebbe uscito dopo tutto questo. E non conoscevo una sola parola d’inglese, eppure potevo vedere chiaramente cosa era necessario per me per tracciare il mio corso di calcio inglese “.

Huth è entrato a far parte di Middlesbrough nell’agosto 2006 con una commissione di 6 milioni di sterline (Dh27,04 milioni). Con Gareth Southgate come manager – ed è stato letteralmente firmato a mezzanotte prima della chiusura della finestra di trasferimento – il tedesco ha trascorso tre anni al Riverside. Ma, dopo che il club fu retrocesso nel 2009, Huth si trasferì a Stoke City per una commissione record di 5 milioni di sterline.

Ha subito un infortunio al ginocchio a Stoke, e dopo essere rimasto fuori da un processo di recupero per quasi un anno, si è trasferito in prestito a Leicester City nel febbraio 2015. La stagione successiva, il difensore centrale tedesco ha reso permanente la sua mossa come Ranieri guidato Leicester ha continuato a stordire il mondo del calcio e i bookmaker, vincendo il loro unico titolo EPL.

“La cosa più importante per me era che stavo ottenendo un tempo di gioco adeguato. Quella era la mia occasione per dimostrare ciò di cui ero capace, e ogni volta che entravo avevo fame. E questa per me è stata la chiave ”, ha detto Huth.

Huth detiene il primato di fare il maggior numero di presenze (322) nella Premier League inglese da parte di un giocatore tedesco. Huth ha anche guadagnato 19 presenze per la Germania tra il 2004 e il 2009, con i suoi due maggiori successi: il terzo posto alla Coppa delle confederazioni della Fifa del 2005 e alla Coppa del mondo della Fifa del 2006.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments