Sunday, September 27, 2020
Home Corona Virus Le proiezioni sono state porose quando Trump ha stimolato l'esodo dai virus...

Le proiezioni sono state porose quando Trump ha stimolato l’esodo dai virus hot spot

WASHINGTON – La difesa del presidente Trump per la sua risposta precoce al coronavirus è la sua decisione di chiudere i viaggi dalla Cina, l’epicentro originale del virus, e poi dall’Europa devastata.

Ma quelle decisioni affrettate hanno portato a esodi di cittadini americani, con aeroporti caotici e caotici e, secondo un nuovo rapporto del Congresso, screening porosi per i passeggeri che avrebbero potuto portare a casa il coronavirus.

Funzionari medici su contratto del Dipartimento della sicurezza nazionale hanno verificato la temperatura di appena il 10 percento di oltre 250.000 viaggiatori negli aeroporti degli Stati Uniti che arrivano da paesi con restrizioni di viaggio per un periodo di 10 settimane da gennaio a marzo, secondo un rapporto pubblicato giovedì dal Il Comitato per la sorveglianza e la riforma della Camera, sottolineando uno dei punti centrali dell’argomentazione di Trump secondo cui la sua amministrazione ha risposto in modo aggressivo per rispondere alla pandemia di coronavirus.

Se i doganieri hanno notato sintomi tra i viaggiatori di ritorno da paesi soggetti a restrizioni, li hanno indirizzati ai funzionari medici con contratto di stanza all’aeroporto.

Ma tra più di 250.000 viaggiatori vennero sottoposti a screening quei funzionari medici, poco meno di 1.500 vennero sottoposti a una terza selezione da parte dei Centri per il controllo delle malattie e la prevenzione tra il 17 gennaio e il 29 marzo. E C.D.C. i funzionari furono i primi a determinare se un viaggiatore che mostrava sintomi dovesse essere messo in quarantena federale.

I funzionari della sicurezza nazionale dell’Ufficio di contrasto delle armi di distruzione di massa hanno detto al comitato che la politica informale era quella di controllare uno su ogni 10 passeggeri perché “non vogliono rallentare le cose”, secondo il rapporto.

I risultati del rapporto hanno minato le precedenti dichiarazioni fatte da funzionari della sicurezza nazionale e Trump, che ha indicato la sua decisione di applicare restrizioni di viaggio contro la Cina, l’Iran e oltre due dozzine di paesi europei come prova che la sua amministrazione ha reagito in modo aggressivo alla pandemia. Mentre Kenneth T. Cuccinelli II, il vice segretario ad interim della sicurezza nazionale, ha affermato che lo screening ha contribuito a “ridurre e ritardare il picco più grande del virus”, molti Anche i cittadini americani che tornano negli Stati Uniti hanno riferito di una mancanza di proiezioni.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments