Sunday, September 27, 2020
Home Gli sport L'ex skipper pakistano Sana Mir annuncia il ritiro dal cricket internazionale

L’ex skipper pakistano Sana Mir annuncia il ritiro dal cricket internazionale

Sana Mir
Credito di immagine: Twitter

Lahore: l’ex skipper femminile pakistana Sana Mir sabato ha annunciato il suo ritiro dal cricket internazionale, concludendo una carriera illustre lunga 15 anni.

Mir ha partecipato a 226 partite internazionali per il Pakistan, di cui 137 come capitano dal 2009 al 2017.

La pastella per la mano destra ha fatto il suo debutto ODI contro lo Sri Lanka a Karachi nel dicembre 2005, mentre il suo ultimo ODI è stato contro il Bangladesh a Lahore a novembre 2019.

“Voglio estendere la mia gratitudine al PCB per avermi dato l’opportunità di servire il mio paese per 15 anni. È stato un onore e un privilegio assoluti. “Mir ha detto in una dichiarazione ufficiale.

“Gli ultimi mesi mi hanno offerto l’opportunità di contemplare. Sento che è il momento giusto per me di andare avanti. Credo di aver contribuito al meglio delle mie capacità per il mio paese e lo sport “, ha aggiunto.

Mir, che è stato un ingranaggio vitale nella formazione del bowling in Pakistan, è salito al numero uno della classifica femminile ICC per i giocatori di bowling dell’ODI nell’ottobre 2018.

Con 151 wicket ODI in 120 ODI, condivide la quarta posizione nella lista di tutti i tempi con Anisa Mohammed delle Indie occidentali.

È una delle nove donne giocatrici di cricket per aver preso 100 wicket e segnato 1.000 punti in ODI.

“Durante il mio viaggio nel cricket, ho incontrato e stretto forti amicizie e legami con alcuni fantastici cricket nel cricket femminile. Ascoltare le loro storie e filosofie non solo mi ha reso un atleta più duro e più forte, ma mi ha anche insegnato grandi cose sulla vita, che vanno oltre te stesso o lo sport o vincendo e perdendo “, ha detto Mir.

L’ex skipper ha fatto il suo debutto con il T20I contro l’Irlanda a Dublino nel maggio 2009, mentre il suo ultimo T20I è stato contro il Bangladesh a Lahore nell’ottobre 2019. Nel 106 T20I, ha preso 89 wickets e segnato 802 punti.

“Quando rifletto sul mio debutto, mi dà grande soddisfazione il fatto di aver preso parte al processo che alla fine ha portato a un Lord’s su misura per la finale della Coppa del Mondo femminile ICC 2017, qualcosa che è stato ulteriormente potenziato da un record 87.000 spettatori per la finale della Coppa del Mondo T20 femminile ICC 2020 al Melbourne Cricket Ground. Queste sono grandi storie di successo per il cricket femminile “, ha detto Mir.

Ha capitanato il Pakistan in 72 ODI, vincendo 26 e perdendo 45, e 65 T20, vincendo 26 e perdendo 36. Lo spin-off del braccio destro era anche lo skipper del Pakistan in due Coppe del mondo (2013 e 2017) e cinque T20 ICC femminile Mondiali (2009, 2010, 2012, 2014 e 2016).

Il 34enne giocatore di cricket è attualmente classificato al nono e al 41 ° posto rispettivamente negli elenchi dei bombardieri ODI e T20I dell’ICC.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments