Wednesday, December 2, 2020
Home Gli sport L'India inizierà la serie di test in Australia a Brisbane il 3...

L’India inizierà la serie di test in Australia a Brisbane il 3 dicembre, nessun hub di quarantena

Brisbane

Si prevede che il secondo test ad Adelaide sarà un affare diurno / notturno, come aveva già fatto prima il presidente della BCCI Sourav Ganguly.
Credito di immagine: Twitter

Melbourne: Cricket Australia ha chiuso in quattro sedi per le serie di test finanziariamente cruciali contro l’India e la prima partita è fissata provvisoriamente per un inizio del 3 dicembre a Brisbane, come riportato dai media locali.

Due media australiani – 7news.com.au e Sydney Morning Herald – hanno riferito che il programma per i quattro test è stato finalizzato. Secondo quanto riferito, l’amministratore delegato della CA Kevin Roberts lo renderà ufficiale venerdì e il piano non prevede alcun hub di quarantena o “bio-bolla” per i visitatori.

Ci sono state speculazioni sul destino del tour a causa della pandemia di COVID-19.

“Mercoledì Cricket Australia (CA) ha preso il via alla serie Test che ha avuto inizio a Brisbane il 3 dicembre prima di dirigersi ad Adelaide dall’11 dicembre e Melbourne e Sydney per il tradizionale Boxing Day (26 dicembre) e le prove di Capodanno (3 gennaio)” 7news.com.au segnalato.

Si prevede che il secondo test ad Adelaide sarà un affare diurno / notturno, come aveva già fatto prima il presidente della BCCI Sourav Ganguly.

Lo SMH ha riferito: “Perth è programmato per dare il via all’estate australiana del test con una partita di pallone rosa contro l’Afghanistan, ma Brisbane ha vinto il diritto di ospitare l’India potenza mondiale nella serie tendone della stagione”.

Secondo lo SMH, “CA annuncerà venerdì il programma internazionale per la stagione 2020-21, che vedrà la partecipazione di ben cinque squadre maschili internazionali, sebbene ciò sarà soggetto a cambiamenti a causa della crisi sanitaria globale”.

Il rapporto 7news.com.au ha anche affermato che non ci sarà nessun hub di quarantena o “bio-bolla” per ora.

“Con l’aumentare della situazione del coronavirus in Australia, la serie sembra certa di andare avanti senza la necessità di un hub di quarantena. L’intero tour che si svolge in una città era stato una possibilità, ma la domanda più grande ora è se – o quanti – i fan saranno autorizzati per partecipare alle partite “, afferma il rapporto del sito web.

Sebbene nessuno dei tre portatori di BCCI fosse disponibile per un commento, si prevede che il programma provvisorio, soggetto alla situazione COVID-19, sia stato approvato dal consiglio di visita in linea di principio.

L’Australia ha poco più di 7000 casi di cui oltre 6500 sono guariti, mentre a 102 sono morti.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments