Wednesday, September 30, 2020
Home Corona Virus "My World Is Shattering": studenti stranieri bloccati dal Coronavirus

“My World Is Shattering”: studenti stranieri bloccati dal Coronavirus

Quando le università hanno chiuso bruscamente il mese scorso a causa della pandemia di coronavirus, molti studenti sono tornati a casa dei genitori, sconvolti dal dover rinunciare alla propria vita sociale e alle importanti opportunità di networking all’interno del campus. Gli anziani laureati hanno perso la possibilità di attraversare qualsiasi cosa tranne una fase di inizio virtuale.

Ma le chiusure del campus hanno creato una calamità molto maggiore nella vita di oltre un milione di studenti internazionali che hanno lasciato i loro paesi di origine per studiare negli Stati Uniti. Molti vivevano in dormitori universitari e sono stati lasciati per cercare nuovi alloggi, lontano da casa in un paese chiuso a chiave.

Un numero considerevole di studenti internazionali sta anche osservando la propria vita finanziaria crollare: le restrizioni sui visti impediscono loro di lavorare nei campus, che ora sono chiusi. E mentre alcuni provengono da famiglie abbastanza ricche da pagare per l’alloggio o portarli a casa, molti altri hanno già avuto difficoltà a mettere insieme le tasse scolastiche che tendono ad essere molto più alti di quelli pagati dagli americani.

Alcuni studenti hanno affermato di non poter attendere una soluzione più permanente ai loro problemi di visto. Emma Tran, che studia arte in studio e psicologia alla California State University, Long Beach, è scoppiata in lacrime spiegando che ha solo abbastanza soldi nel suo conto bancario per coprire un altro mese e mezzo di spese di soggiorno e probabilmente dovrà tornare a casa in Vietnam .

La signora Tran ha perso entrambi i lavori nel campus a causa della pandemia di coronavirus. Anche il reddito dei suoi genitori da un appartamento di loro proprietà, metà dei quali in genere affittano ai turisti, è diminuito precipitosamente.

Cercando di stanziare fondi, inizialmente la signora Tran andò in una dispensa di cibo nel campus, ma i suoi genitori la scoraggiavano dal prendere beni donati che altri avrebbero potuto aver bisogno di più di lei. Da allora, ha fatto ricorso al consumo di riso per gran parte dei suoi pasti e a saltare o limitare la quantità di carne che consuma per risparmiare denaro.

“Mia madre ha detto che se questa cosa non verrà controllata entro due o tre mesi, dovrò tornare a casa”, ha detto, “È davvero triste”.

La signora Mariutsa, studentessa russa alla Northeastern University, era stata all’estero il mese scorso per uno stage a Ginevra quando venne a sapere della crisi.

Una mattina si svegliò con un avviso che annunciava che il confine americano avrebbe chiuso quella sera e dozzine di chiamate perse da amici e familiari che erano preoccupati per lei.

Nella sua casella di posta c’era anche un’e-mail di Northeastern che le diceva di fare le valigie e di tornare immediatamente negli Stati Uniti. Gli aeroporti di Ginevra si chiudono presto e l’ultimo volo dovrebbe decollare solo circa quattro ore dopo.

“È stato probabilmente il giorno più stressante della mia vita”, ha detto.

Alla fine, decise di rimanere in Svizzera dopo che il suo capo l’aveva scoraggiata dal volare a New York; era un punto caldo del coronavirus in cui non avrebbe avuto nessun posto dove stare.

Ora vive senza un’assicurazione sanitaria o un reddito. Quando i soldi che ha risparmiato da uno stage precedente si esauriscono, ha in programma di trasferirsi con i colleghi che hanno offerto i loro divani.

Venerdì, ha saputo di essere stata scelta da Northeastern come uno dei 100 anziani più influenti nella sua classe di laurea quest’anno.

“Quando ero una matricola, pensavo che sarebbe stato il risultato più grande di sempre perché gli studenti internazionali di solito non ricevono quei premi, a causa delle differenze linguistiche e culturali. È davvero difficile brillare negli Stati Uniti “, ha detto.

“Ma ora”, ha spiegato, “Non so nemmeno se sto per laurearmi. Sembra, importa ancora? ”

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments