Monday, September 21, 2020
Home Gli sport Questo giorno, quell'anno, il 13 aprile 1984, giorno storico per il cricket...

Questo giorno, quell’anno, il 13 aprile 1984, giorno storico per il cricket a Sharjah

Surinder Khanna, il vimini-battitore che era Man of the Series, durante una recente visita allo stadio di Sharjah.
Credito di immagine: K.R. Notizie Nayar / Golfo

Dubai: il 13 aprile 1984 è un giorno speciale nella storia del cricket per gli Emirati Arabi Uniti, l’India e il continente asiatico. È stato in questo giorno, 36 anni fa, che la prima Coppa d’Asia è stata completata allo Sharjah Cricket Stadium con l’India emergente come i primi campioni del torneo. Lo skipper indiano Sunil Gavaskar ha sollevato la Coppa Rothmans, con il nome del torneo.

Lo stadio di cricket Sharjah era allora il quartier generale del nuovo Consiglio di cricket asiatico (ACC) e il torneo contestato da India, Pakistan e Sri Lanka con partite che si svolgevano di fronte a uno stadio affollato. La sede ha anche ospitato la sua prima partita di One Day International, grazie a questo torneo, il 6 aprile con il Pakistan e lo Sri Lanka che hanno inaugurato un grande biglietto di cricket nel deserto.

Nella seconda partita dell’8 aprile, l’India ha sconfitto lo Sri Lanka di 10 wicket e nella terza partita ha battuto il Pakistan di 54 punti per vincere il torneo. L’eroe di entrambe le vittorie indiane fu Surinder Khanna, battitore di vimini indiano, che colpì 51 contro lo Sri Lanka e 56 contro il Pakistan per vincere il premio Man-of-the-Match in entrambe le partite e ottenere anche l’Uomo della serie.

Gavaskar, Shastri e Vengsarkar con la Rothmans Cup nel 1984.

Parlando alle notizie sul Golfo da Nuova Delhi, Khanna ha ricordato questo giorno: “Era venerdì 13 nel 1984, ma io e i miei compagni abbiamo creato la storia quel giorno”.

Khanna è stato ben supportato da Sandeep Patil, che ha colpito 43, mentre Gavaskar è rimasto imbattuto sul 36. “La prima partita della Coppa d’Asia è stata a basso punteggio e ho rotto un 51 imbattuto dopo che lo Sri Lanka è stato lanciato in vantaggio per 97 per dare all’India un 10 -wicket win. Nella finale contro il Pakistan, ho segnato 56 punti per aiutare l’India a segnare un totale di 188 combattimenti per quattro e vincere la partita con 54 punti ”, ha ricordato Khanna.

Nella partita contro il Pakistan, il medio-pacer indiano Roger Binny ha insaccato tre wicket per 33, supportato dallo spinner del braccio sinistro Ravi Shastri, ora allenatore dell’India, con tre per 40.

“Quando l’India ha vinto il torneo, l’atmosfera era elettrizzante. È stato il primo torneo dello Sharjah Cricket Stadium. Ad eccezione di alcuni che hanno giocato in alcune partite non ufficiali negli Emirati Arabi Uniti, la maggior parte di noi era alla nostra prima visita a Sharjah. Per me, è stato un torneo di ritorno dato che ero fuori dalla squadra indiana per cinque anni da quando ho giocato ai Mondiali del 1979 “, ha aggiunto Khanna.

Lo Sharjah Cricket Stadium ha continuato a ospitare il maggior numero di One Day International nel mondo del cricket dopo questo torneo – producendo numerosi incontri classici tra India e Pakistan.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments