Friday, December 4, 2020
Home Divertimento Ranveer Singh sull'impatto emotivo del coronavirus

Ranveer Singh sull’impatto emotivo del coronavirus

Ranveer Singh

Ranveer Singh
Credito di immagine: Instagram / ranveersingh

L’attore di Bollywood Ranveer Singh afferma che la crisi del coronavirus lo ha colpito emotivamente.

“Ho intrapreso questo periodo di blocco in modi piuttosto diversi. Nelle prime due settimane, mi è sembrato qualcosa, poi nel primo mese, poi un mese e mezzo e ora sono passati 2 mesi. Quindi, ci sono andato attraverso varie fasi “, ha detto Singh.

“Ogni volta che ti svegli al mattino e leggi le notizie, leggi cosa sta succedendo ed è uno scenario molto triste. È inquietante, in realtà è devastante assistere a ciò che sta accadendo in questa pandemia senza precedenti a tutti i nostri fratelli e sorelle, non solo nei nostri paese ma in tutto il mondo “, ha aggiunto il 34enne.

L’attore di ‘Padmaavat’, che è rimasto piuttosto silenzioso sulle sue piattaforme di social media sin dall’inizio della fase di blocco, ha notato che lo stava prendendo nel suo “processo”.

“Sai cosa sta affrontando il mondo, questa crisi globale, che ti pesa davvero. Quindi, stavo attraversando il mio processo per – avvolgendomi la testa in un modo che abbia un effetto su di te emotivamente, mentalmente “Non credo di essere pronto a coinvolgere qualcuno o qualcosa in pubblico”, ha detto l’attore “Simmba”.

Tuttavia, come rivestimento d’argento alle nuvole scure, l’attore “Gully Boy” sta cercando di utilizzare il tempo disponibile nel migliore dei modi.

“Sto a casa e mi assicuro che sto usando questa volta nel modo più positivo possibile. Sto cercando di essere positivo, cercando di essere ottimista, cercando di trovare il rivestimento d’argento, cercando di vedere il lato più luminoso delle cose come lo scenario è triste. Quindi, ho usato anche questa volta un po ‘di letargo e ho provato la gioia di non fare nulla. C’è anche un fascino in questo “, ha aggiunto Ranveer.

L’attore “Bajirao Mastani”, che negli ultimi anni ha girato schiena contro schiena, dando molti successi all’industria dell’intrattenimento, sta usando il tempo del social-distance per ringiovanire.

“Devo dire prima che la vita si stava muovendo a un ritmo molto frenetico, ad un ritmo molto frenetico. Mi sentivo un criceto su una ruota soprattutto dopo Padmaavat, Simmba, Gully Boy. Il mio carico di lavoro nell’ultimo anno, anno e mezzo aumentato a un livello in cui stavo barcollando a un livello di esaurimento. Ho vissuto questo periodo essendo sotto il radar, fuori dalla griglia come si suol dire “, ha detto l’attore” Gunday “.

Ha aggiunto: “In un certo senso questo periodo di blocco è stato ben programmato per me. Ho questa volta l’introspezione, la concentrazione su me stesso. Come attori dici che sei il giocatore e sei lo strumento – questo corpo che abbiamo, questa nave mortale che abbiamo – siamo i giocatori e questo è il nostro strumento “.

“Quindi, essere in grado di concentrarmi su me stesso, essere in grado di avere tempo con mia moglie è stato davvero bello. Dopo esserci sposati, è stato pazzesco per entrambi. Quindi è stato dato il tempo di riscoprire l’un l’altro in un modo diverso, legame tra loro “, ha concluso l’attore.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments