Monday, September 21, 2020
Home Corona Virus Senza turisti, è il cuore di Parigi che ascoltiamo

Senza turisti, è il cuore di Parigi che ascoltiamo

In questi tempi di “microbi”, il nostro responsabile di ufficio a Parigi vede emergere una Parigi più anziana.

Adam Nossiter, capo dell’ufficio di Parigi del New York Times, fece la sua prima visita a Parigi all’età di tre anni quando suo padre Bernard Nossiter fu nominato corrispondente economico per il Washington Post per l’Europa. È tornato lì nel 1983, nel 1999, ed è stato corrispondente per il Times dal 2015, responsabile della copertura della Francia. Gli abbiamo chiesto di descrivere le sue impressioni su Parigi trasformate dalla pandemia.

PARIS – Prima che Parigi diventasse un parco a tema per i ricchi del pianeta, ricordo una Parigi più anziana che conoscevo da bambina: una testa di cavallo scolpita annunciava una macelleria ed era più probabile trovare sedano remoulade dietro l’angolo solo 25.000 € borse per turisti.

Gli echi di quella Parigi sono tornati da me nelle ultime settimane in una città ora minacciata dal coronavirus. Paradossalmente, le strade deserte rendono più facile immaginare Parigi come un luogo in cui le persone vivono davvero, piuttosto che una destinazione poliglotta dove le persone vengono a mangiare e divertirsi.

News Hat
Newshat.net is an Italian News and Media Website. Here you get Worldwide News on Sports, Entertainment, Corona Virus, Crime, Hollywood and Bollywood in the Italian Language.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments